Come avere unghie sane con la giusta alimentazione

Seguire un regime alimentare corretto è importante non solo per la nostra salute ma per tutto il corpo in generale. Infatti quando non seguiamo una dieta corretta è tutto l’organismo che ne risente, dai capelli alla pelle.

Anche le nostre unghie sono un segnale di quanto siamo sani e cosa mangiamo; se abbiamo unghie fragili, che si spezzano o con la classiche macchioline bianche, vuol dire che abbiamo qualche scompenso nella nostra alimentazione. In commercio esistono smalti rinforzanti, creme per le unghie, ma ciò che veramente può servire alla salute delle nostre unghie è proprio un’alimentazione corretta.

La dieta per le unghie

Vi suggeriamo quindi la dieta perfetta per le unghie, per averle sane, forti e splendenti.

Innanzitutto occorre il occorre introdurre nella propria dieta giornaliera alimenti ricchi di calcio, perché questo minerale è in grado di rinforzarle, oltre ad essere molto importante nella prevenzione dell’osteoporosi.La dose giornaliera raccomandata di calcio è di circa 1500mg e gli alimenti che contengono più calcio sono tutti i derivati del latte (formaggi, yogurt, latticini di vario genere). Ma il calcio lo troviamo anche in altri alimenti come ad esempio nel polpo, pesce povero di calorie, rucola, ricca anche di vitamina C e mandorle. Non bisogna dimenticare che il calcio per essere assorbito ha bisogno della vitamina D.

Anche il ferro è fondamentale per avere unghie sani e forti. Questo elemento è contenuto principalmente nelle e carni rosse ma anche nel tacchino,nei crostacei (gamberi e granchio), legumi (in particolare nelle lenticchie, fagioli, ceci) e nella frutta secca. Il ferro è essenziale per il nostro organismo in quanto ha il compito di trasportare l’emoglobina.

Un altra sostanza fondamentale per rafforzare le unghie è lo zinco. Questo minerale è anch’esso indispensabile per l’organismo in quanto è responsabile del buon funzionamento degli enzimi. E’ contenuto prevalentemente in alimenti di origine animale come uova, latte, varie tipologie di salumi e pesce. Il suo fabbisogno giornaliero è di circa 10mg.

Le vitamine importanti per la salute delle unghie sono le A, B6, C ed E. Queste vitamine si trovano in diversi alimenti come ad esempio gli agrumi, i limoni, le carote, latte, frutta secca, peperoni. E’ preferibile assumerla tramite l’alimentazione, ma se assumete integratori di vitamine, accertatevi che tra queste ci siano anche le vitamine che occorrono per le unghie

Puoi leggere qui la lista degli alimenti che fanno bene alla pelle

Bellezza delle unghie

Se la dieta è importante, anzi fondamentale per le unghie, non dimenticate anche le cure estetiche che dovete fornire. Si tratta di semplici accorgimenti da tenere in casa.

Utilizzate guanti protettivi quando adoperate detersivi abrasivi, poiché questi danneggiano non solo le mani ma anche le unghie. Non tenete lo smalto per troppo tempo, perché seccandosi le ingiallisce ed indebolisce. Quindi togliete lo smalto periodicamente (deve rimanere massimo 7 giorni) ed utilizzate acetoni delicati. Tra il tempo di togliere lo smalto ed il momento in cui ne mettete un altro aspettate un po’ di tempo, per far respirare le unghie.

Prima di applicare un nuovo smalto, vi consigliamo di massaggiare le mani e le dita con del balsamo apposito per unghie; in commercio ne esistono vari tipi, anche economici ma molto buoni. Privilegiate quelli fatti con prodotti naturali. Quando vi limate le unghie, fatelo su quelle asciutte, non bagnatele prima mai, perché si indeboliscono.

Tenerle della lunghezza giusta, anche incide sulla salute delle unghie. Infatti se troppo lunghe sono più soggette a spezzarsi, mentre se troppo corte, non ricoprono la loro funzione fondamentale che è quella di proteggere un parte delicata delle dita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *