Frutti di bosco: ecco le loro proprietà

Frutta e verdura sono considerati degli alleati eccellenti per il buon funzionamento del nostro corpo, tuttavia in pochi sono a conoscenza che vi sono tanti altri prodotti con altrettante proprietà benefiche. A tal proposito parleremo dei famosi frutti di bosco.

L’origine boschiva di questi alimenti è dovuta alla necessità di particolari condizioni climatiche, nonostante questa ”natura selvaggia” hanno trovato spazio in diverse ricette tradizionali.

I frutti di bosco sono infatti molto rinomati per il loro forte sapore, ma sono anche degli ottimi alleati contro malesseri di diverso genere. Una delle loro caratteristiche è proprio l’abbondanza di antiossidanti che li rendono particolarmente utili nel combattere e prevenire malattie di vario tipo.

Dunque analizziamo più da vicino quelli che sono i principali frutti di bosco e le loro caratteristiche.

I mirtilli e le loro proprietà

Tra i frutti di bosco più conosciuti vi sono proprio i mirtilli, spesso vengono utilizzati per realizzare liquori oppure per accompagnare diversi alimenti nella gastronomia.

Purtroppo non tutti sanno quanto sia utile questo alimento dal punto di vista nutrizionale, infatti dispone di tante proprietà che lo rendono veramente unico nel suo genere.

Il frutto è molto rinomato per la presenza della mirtillina, si tratta di una sostanza che rende più elastici e resistenti i vasi sanguigni. Perciò è evidente che questi prodotti siano molto utili per il miglioramento del microcircolo sanguigno.

Tuttavia i mirtilli hanno tante altre caratteristiche essenziali, come la presenza delle vitamine A,B e C. Sono ricchi di antiossidanti e ciò permette ai mirtilli di rappresentare un’ottima barriera contro malattie, infezioni e anche contro l’invecchiamento.

L’enorme varietà di sali minerali che è contenuta al loro interno permette anche di facilitare i normali processi metabolici che ogni giorno vengono svolti ed evitare lo sviluppo di problemi alle vie urinarie agevolando i processi diuretici e facilitando la scomparsa della ritenzione idrica.

Infine i mirtilli possiedono proprietà che favoriscono la guarigione dai disturbi di carattere intestinale come diarrea e mal di pancia, ma anche quelli legati alla vista, infatti rappresentano un utile alleato per combattere lo stress visivo che molto spesso diventa sintomo di miopie e problemi simili.

Ribes e le sue proprietà

Esistono tante varietà di questo frutto, tuttavia una delle più apprezzate è il ribes rosso. Si tratta di un’altra specie appartenente ai frutti di bosco, cioè di quelle piante o bacche che necessitano di particolari condizioni climatiche.

Il ribes rosso possiede tante proprietà in comune con i mirtilli, come ad esempio la presenza delle antocianine, gli effetti diuretici e le tante vitamine.

Tuttavia questo frutto si distingue in maniera particolare per i suoi valori nutrizionali, infatti possiede dei bassi livelli di zucchero e ciò lo rende ideale per prendere parte alle diete dimagranti.

Il ribes rosso è quindi un alimento davvero eccezionale per molti punti di vista, in particolar modo per la capacità di migliorare il sistema immunitario e per le funzionalità di ”anticoagulazione” del sangue, rende infatti il sangue più liquido facilitandone lo spostamento e rendendo più semplice il lavoro svolto dal cuore.

La fragola e le sue proprietà

Molto conosciuta per il suo incredibile sapore, la fragola fa parte dei frutti di bosco, ma può anche essere coltivata in maniera molto semplice sul proprio balcone. Questa pianta predilige i climi di carattere temperato, è quindi abbastanza semplice soddisfare le sue esigenze e farla crescere nel migliore dei modi se non si abita in zone aride o soggette a nevicate.

Come accennato, la caratteristica propria della fragola è proprio il suo sapore, tuttavia dispone anche di tantissime proprietà benefiche per la salute o per un’eccellente dieta.

Prima di tutto bisogna sapere che la fragola è un frutto (come il ribes) composto quasi totalmente da acqua, tutto ciò viene accompagnato da bassi livelli di zuccheri che la rendono perfetta per le diete. Inoltre è stato scoperto che questo frutto possiede una particolare sostanza, l’adiponectina, che facilita lo smaltimento dei grassi e stimola la sazietà.

Dal punto di vista salutistico invece, le fragole sono dei frutti formidabili poiché contengono diverse sostanze capaci di depurare il nostro corpo da sostanze tossiche e facilitare il corretto funzionamento di ogni sistema.

Ciò mette in evidenza che anche le fragole possano essere degli ottimi alleati contro l’invecchiamento e lo sviluppo di malattie.

Conclusione

I frutti di bosco rappresentano un vero e proprio toccasana per la salute, attraverso il consumo di questi è possibile facilitare e velocizzare i processi che il nostro corpo svolge ogni giorno. Grazie a tutte le vitamine e i sali minerali che sono contenuti in essi rappresentano un alimento veramente benefico per il corpo.

Inoltre possono essere utilizzati come perfetti accompagnamenti per pranzi o cene, oppure semplicemente come spuntini tra un pasto e l’altro rendendo più semplice la perdita di peso nelle diete ipocaloriche.